Chi salva un bambino, salva tutto il mondo

Eventi
Date: 1 Maggio 2017 - 30 Giugno 2017

La misericordia di Sassari da anni utilizza i fondi ricavati dalle destinazioni del 5x1000 dei cittadini per promuovere nuovi progetti nell’ambito della propria attività istituzionale.

Dal 2016 si è deciso di utilizzare questi fondi per progetti di alto valore sociale atti a :

-         Migliorare lo stato di salute delle persone e della comunità;

-         Proteggere la vita e fornire supporto socio-sanitario;

-         Costruire comunità più sicure e vivibili attraverso la promozione della salute;

-         Far acquisire alla cittadinanza competenze per proteggere la propria vita e quella degli altri, soprattutto a chi ha ruoli istituzionali che li colloca a diretto contatto con le fasce di età più deboli, come, ad esempio, i bambini.

In questo contesto si colloca il progetto “chi salva un bambino salva il mondo intero” che si propone di formare il personale delle scuole materne ed elementari della nostra comunità per insegnare lo loro le nozioni di disostruzione delle vie aeree e le manovre di rianimazione pediatrica.

I docenti e il personale scolastico passano con i nostri figli la stessa quantità di tempo che ci passiamo noi, per poterglieli affidare con serenità dobbiamo sapere che, nelle situazioni di emergenza, sanno come comportarsi e cosa fare.

Alcuni numeri per capire l’importanza della diffusione delle manovre salvavita pediatriche:

  • L’incidenza dell’arresto cardiaco in età pediatrica è di 10 casi su 100.000 bambini;
  • In Italia sono quindi circa 450/500 casi ogni anno;
  • Attualmente solo 1 su 10 si salva;
  • Quante persone sanno fare una rianimazione efficace? 3 persone su 10;
  • 40/50 bambini ogni anno muoiono per ostruzione delle vie respiratorie da corpo estraneo;
  • Le manovre di disostruzione risolvono il problema nell’80% dei casi.

Se tutti i bambini con arresto cardiaco extra ospedaliero ricevessero una RIANIMAZIONE PRECOCE, potremmo salvare 300 bambini all’anno.

Se tutti sapessero fare correttamente le manovre di disostruzione delle vie aeree potremmo salvare circa 35 bambini ogni anno.

Il progetto è già partito: abbiamo siglato un accordo con il 12° Circolo Didattico di Sassari, e con i proventi del 5x1000 abbiamo fatto partire la preparazione sanitaria pediatrica per i primi 20 docenti, che sono stati formati da istruttori riconosciuti a carattere nazionale nonché operatori del 118 Sardegna.

 

 

Altre date


  • Da 1 Maggio 2017 a 30 Giugno 2017
 

Unisciti a noi!

Entra a far parte della Misericordia di Sassari e contribuisci a migliorare il servizio di volontariato.
Puoi anche indicare il settore che più si addice alle tue capacità.

ADERISCI ADESSO

Meteo

Questo sito utilizza i cookies per facilitarne la navigazione ed il funzionamento. Utilizzandolo si accettano le modalità attuali.